A  B  C  D  E  F  G  H  I  J  K  L  M  N  O  P  Q  R  S  T  U  V  W  X  Y  Z  

  First | 1 2 3 4        [Sort alphabetically]   [Restore default list]

  Subjects -> PHILOSOPHY (Total: 762 journals)
Showing 601 - 135 of 135 Journals sorted by number of followers
Analítica     Open Access   (Followers: 6)
Journal of East Asian Philosophy     Hybrid Journal   (Followers: 3)
Journal of Modern Philosophy     Open Access   (Followers: 3)
International Journal of Philosophy and Theology     Hybrid Journal   (Followers: 3)
Journal of the Sociology and Theory of Religion     Open Access   (Followers: 2)
Food Ethics     Hybrid Journal   (Followers: 2)
Whiteness and Education     Hybrid Journal   (Followers: 2)
Agora     Full-text available via subscription   (Followers: 2)
Cuadernos de pensamiento     Open Access   (Followers: 2)
Aesthetic Investigations     Open Access   (Followers: 2)
Culture and Dialogue     Hybrid Journal   (Followers: 1)
Journal of Spiritual Formation and Soul Care     Hybrid Journal   (Followers: 1)
Ajatus : Suomen Filosofisen Yhdistyksen vuosikirja     Open Access   (Followers: 1)
Zeszyty Naukowe Centrum Badań im. Edyty Stein     Open Access   (Followers: 1)
Laisvalaikio Tyrimai     Open Access   (Followers: 1)
International Journal of Ethics Education     Hybrid Journal   (Followers: 1)
Universitas : Revista de Filosofía, Derecho y Política     Open Access   (Followers: 1)
Zeitschrift für Ethik und Moralphilosophie : Journal for Ethics and Moral Philosophy     Hybrid Journal   (Followers: 1)
Problema Anuario de Filosofía y Teoría del Derecho     Open Access   (Followers: 1)
Journal of Islamic Ethics     Open Access   (Followers: 1)
Agora: papeles de Filosofía     Full-text available via subscription   (Followers: 1)
ANFUSINA : Journal of Psychology     Open Access   (Followers: 1)
Bioethica     Open Access   (Followers: 1)
TheoLogica : An International Journal for Philosophy of Religion and Philosophical Theology     Open Access   (Followers: 1)
Philosophia : Revista de Filosofía     Open Access   (Followers: 1)
Gnosis : Journal of Gnostic Studies     Hybrid Journal   (Followers: 1)
Islamic Sciences     Open Access   (Followers: 1)
International Journal of Divination and Prognostication     Full-text available via subscription   (Followers: 1)
Journal of Applied Animal Ethics Research     Full-text available via subscription   (Followers: 1)
Clotho     Open Access   (Followers: 1)
An-Nisbah : Jurnal Ekonomi Syariah     Open Access   (Followers: 1)
The Biblical Annals     Open Access   (Followers: 1)
Al-Fikra     Open Access   (Followers: 1)
Journal of Islamic Education     Open Access   (Followers: 1)
Scientonomy : Journal for the Science of Science     Open Access   (Followers: 1)
International Journal of Innovation Studies     Open Access   (Followers: 1)
Estudios Nietzsche     Open Access  
Bergsoniana     Open Access  
Histoire Épistémologie Langage     Open Access  
Ancient Philosophy Today     Hybrid Journal  
Endowment Studies     Hybrid Journal  
Danish Yearbook of Philosophy     Full-text available via subscription  
Journal for Continental Philosophy of Religion     Full-text available via subscription  
Simone de Beauvoir Studies     Full-text available via subscription  
Journal of Urdu Studies     Hybrid Journal  
Journal of Responsible Technology     Open Access  
Journal of Values Education / Değerler Eğitimi Dergisi     Open Access  
Conciencia     Open Access  
Correspondences : Journal for the Study of Esotericism     Open Access  
Resonancias : Revista de Filosofía     Open Access  
Res Humanitariae     Open Access  
Humanidades em diálogo     Open Access  
Discurso     Open Access  
Cadernos de Filosofia Alemã : Crítica e Modernidade     Open Access  
Cadernos de Ética e Filosofia Política     Open Access  
Cadernos Espinosanos     Open Access  
Studies in Christian-Jewish Relations     Open Access  
Dianoia     Open Access  
Saberes y Prácticas : Revista de Filosofía y Educación     Open Access  
Ciência & Trópico     Open Access  
Філософія та політологія в контексті сучасної культури (Philosophy and Political Science in the Context of Modern Culture)     Open Access  
Etcétera : Revista del Área de Ciencias Sociales del CIFFyH     Open Access  
Jurnal Konseling Gusjigang     Open Access  
Science et Esprit     Open Access  
Canadian Journal of Bioethics     Open Access  
Journal of Educational Thought / Revue de la Pensée Educative     Full-text available via subscription  
Auslegung : A Journal of Philosophy     Open Access  
PhaenEx     Open Access  
International Journal of Philosophy & Social Values     Open Access  
Convivium : Revista de Filosophia     Open Access  
Aurora : papeles del Seminario María Zambrano     Open Access  
Astrolabio     Open Access  
IJIBE (International Journal of Islamic Business Ethics)     Open Access  
International Gramsci Journal     Open Access  
Andrews University Seminary Student Journal     Open Access  
SPICE : Student Perspectives on Institutions, Choices & Ethic     Open Access  
Patristica et Mediævalia     Open Access  
Cuadernos de Filosofía     Open Access  
RUDN Journal of Philosophy     Open Access  
Revista Fragmentos de Cultura : Revista Interdisciplinar de Ciências Humanas     Open Access  
Temporal : Prática e Pensamento Contemporâneos     Open Access  
Revista Brasileira de Filosofia da Religião     Open Access  
Revista Brasileira de Bioética     Open Access  
Ítaca     Open Access  
Analytica : Revista de Filosofia     Open Access  
Anais de Filosofia Clássica     Open Access  
AL-Qadissiya Magzine for Human Sciences     Open Access  
Oksident     Open Access  
Diferencia(s)     Open Access  
Philosophical Inquiry in Education     Open Access  
Τέλος : Revista Iberoamericana de Estudios Utilitaristas     Open Access  
Frónesis     Open Access  
Sapientia     Open Access  
Discusiones Filosóficas     Open Access  
Universidad de La Habana     Open Access  
Anais Eletrônicos do Congresso Epistemologias do Sul     Open Access  
Revista SURES     Open Access  
Revista Eletrônica Ludus Scientiae     Open Access  
Revista Epistemologias do Sul     Open Access  
Cracow Indological Studies     Open Access  
Australasian Philosophical Review     Full-text available via subscription  
Jus Cogens : A Critical Journal of Philosophy of Law and Politics     Hybrid Journal  
Journal of Dharma Studies     Hybrid Journal  
Humanistic Management Journal     Hybrid Journal  
Deutsche Vierteljahrsschrift für Literaturwissenschaft und Geistesgeschichte     Hybrid Journal  
Via Spiritus : Revista de História da Espiritualidade e do Sentimento Religioso     Open Access  
Filosofia. Revista da Faculdade de Letras da Universidade do Porto     Open Access  
Civitas Augustiniana     Open Access  
Revista Binacional Brasil - Argentina: Diálogo entre as ciências     Open Access  
Revista de Estudios Kantianos     Open Access  
Journal of Graduate Studies Review     Open Access  
HiN : Alexander von Humboldt im Netz. Internationale Zeitschrift für Humboldt-Studien     Open Access  
Dios y el Hombre     Open Access  
Bulletin of Yaroslav Mudryi NLU : Series : Philosophy, philosophy of law, political science, sociology     Open Access  
Sincronía     Open Access  
Isonomía. Revista de Teoría y Filosofía del Derecho     Open Access  
Journal of Analytic Divinity     Open Access  
Cahiers de Philosophie de l’Université de Caen     Open Access  
Heroism Science     Open Access  
FOKUS : Jurnal Kajian Keislaman dan Kemasyarakatan     Open Access  
BELAJEA : Jurnal Pendidikan Islam     Open Access  
AJIS : Academic Journal of Islamic Studies     Open Access  
The Islamic Culture     Open Access  
Teologia i Moralność     Open Access  
Studia z Kognitywistyki i Filozofii Umysłu     Open Access  
Filozofia Publiczna i Edukacja Demokratyczna     Open Access  
Bohemistyka     Open Access  
Ethics in Progress     Open Access  
Cuadernos de Filosofía Latinoamericana     Open Access  
Norsk filosofisk tidsskrift     Open Access  
Kirke og Kultur     Full-text available via subscription  
Problemos     Open Access  
Global Forum on Arts and Christian Faith     Open Access  
Gogoa     Open Access  
Lato Sensu : Revue de la Société de philosophie des sciences     Open Access  
Mutatis Mutandis : Revista Internacional de Filosofía     Open Access  
Ruch Filozoficzny     Open Access  
O Que Nos Faz Pensar : Cadernos do Departamento de Filosofia da PUC-Rio     Open Access  
Les Cahiers philosophiques de Strasbourg     Open Access  
Philosophie antique : Problèmes, Renaissances, Usages     Full-text available via subscription  
Studi di Estetica     Open Access  
Hic Rhodus : Crisis capitalista, polémica y controversias     Open Access  
El Banquete de los Dioses     Open Access  
Psocial : Revista de Investigación en Psicología Social     Open Access  
Windsor Yearbook of Access to Justice / Recueil annuel de Windsor d'accès à la justice     Open Access  
Éthique en éducation et en formation : Les Dossiers du GREE     Open Access  
Mizar : Costellazione di pensieri     Open Access  
Revista Poiesis     Open Access  
HONAI : International Journal for Educational, Social, Political & Cultural Studies     Open Access  
INSANCITA : Journal of Islamic Studies in Indonesia and Southeast Asia     Open Access  
Marwah : Jurnal Perempuan, Agama dan Jender     Open Access  
FALAH : Jurnal Ekonomi Syariah     Open Access  
Mises : Interdisciplinary Journal of Philosophy, Law and Economics     Open Access  
ULUM : Journal of Religious Inquiries     Open Access  
Voluntaristics Review     Open Access  
Scrinium : Journal of Patrology and Critical Hagiography     Open Access  
Idéias     Open Access  
Diakrisis Yearbook of Theology and Philosophy     Open Access  
Jurnal Living Hadis     Open Access  
Epistemología e Historia de la Ciencia     Open Access  
Kader     Open Access  
Metaphysics     Open Access  
Griot : Revista de Filosofia     Open Access  
Kontemplasi : Jurnal Ilmu-Ilmu Ushuluddin     Open Access  
Jurnal Dinamika Penelitian : Media Komunikasi Penelitian Sosial Keagamaan     Open Access  

  First | 1 2 3 4        [Sort alphabetically]   [Restore default list]

Similar Journals
Journal Cover
Research Trends in Humanities Education & Philosophy
Number of Followers: 2  

  This is an Open Access Journal Open Access journal
ISSN (Print) 2284-0184 - ISSN (Online) 2284-0184
Published by Università di Napoli Federico II Homepage  [6 journals]
  • Performance Thinking in Humanities

    • Authors: Rosario Diana A cura di
      Pages: 1 - 111
      Abstract: Convergenza del linguaggio scientifico e di quello artistico nell’interpretazione della realtà naturale ignota Marina Iorio
      Istituto di Scienze Marine Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISMAR-CNR) marina.iorio@cnr.it La transcodificazione scenica di realtà virtuali scientifiche invisibili all’occhio umano (per esempio la morfologia dei fondi oceanici o il ritrovamento di serbatoi geotermici sepolti) attraverso la ricerca di nuove forme artistiche ed estetiche nel pensiero performativo e nel lavoro sul campo di Marina Iorio: dieci anni di dialogo con un pubblico extrascientifico. Arte scientifica, Immagini virtuali, Arte digitale, Arte astratta, Oceani   Trasposizioni di linguaggi Ékphrasis, ovvero un esperimento di transcodifica La ruota panoramica Lorena Grigoletto Università degli Studi di Napoli Federico II Accademia di Belle Arti di Napoli lorigrigoletto@gmail.com Questo lavoro si propone di esplorare il processo di transcodifica attraverso cui determinati concetti filosofici sono stati tradotti nelle figure della mia fiaba La ruota panoramica, che narra di una gigantesca giostra animata cui viene implementato un motore e che, pertanto, subisce un’accelerazione tale da trasformare nel profondo tanto la sua capacità percettiva quanto la possibilità di riconoscere e di riconoscersi. Nel saggio introduttivo si riflette sulla relazione tra filosofia e fiaba, sul carattere ritmico di questo genere letterario, nonché sui concetti a partire dai quali la fiaba è stata costruita, ovvero temporalità, tecnologizzazione, accelerazione, alienazione, morte. Tuttavia, essendo stato scritto in una fase successiva alla creazione narrativa, il saggio realizza un doppio movimento, di presentazione dell’esperimento di transcodifica dai concetti alle figure e alla struttura specifiche della fiaba e, al tempo stesso, da queste al rinvenimento, attraverso un’operazione mnemonica, quindi necessariamente retroattiva e deformante, di quegli stessi concetti, rivelando la natura essenzialmente ékphrastica dei processi di pensiero. ékphrasis, Fiaba, Filosofia, Ritmo, Accelerazione   Dialogo sulle Passioni: Malebranche e Gaetani  Alessandro Stile Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISPF-CNR) stile@unina.it In questa intervista virtuale tra Nicolas Malebranche e Niccolò Gaetani dell’Aquila d’Aragona, i due filosofi discutono sul tema delle passioni. Le risposte che danno all’intervistatore riproducono fedelmente i testi dei due Autori.     Intervista, dialogo virtuale, stoicismo, piacere, virtù   Rivolta e riconoscimento Albert Camus Fiorinda Li Vigni Istituto Italiano per gli Studi Filosofici fiorinda.livigni@gmail.com Le premier homme, il romanzo postumo di Albert Camus, offre la chiave del complesso dell’opera dello scrittore e fornisce la cifra della sua sensibilità. Esso si riallaccia alle prime note dei Cahiers (1935) e agli scritti raccolti nel volume L’envers et l’endroit (1937), dove a venire in primo piano sono la nostalgia per una povertà perduta e l'immagine di una madre silenziosa. Sullo sfondo dell’Algeri della sua infanzia, di un mondo di luce e di libertà, si delinea così la scelta di Camus di lottare per gli umiliati senza rinunciare alla bellezza e all’ammirazione, in una rivolta che tiene gli uomini uniti in nome di un valore che li lega e li trascende. Povertà, Mondo, Storia, Valore, Solidarietà   Camus 2020 Note di lavoro Rosario Diana Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISPF-CNR) rosariodiana61@gmail.com Testo del melologo che chiude la Trilogia sul riconoscimento. Lo spettacolo non è stato ancora realizzato a causa della pandemia. Nel lavoro l’Autore presenta un’analisi critica dell’assurdo in Albert Camus nella forma di note di lettura. Assurdo, Filosofia, Musica, Teatro, Politica   L’Infinito di Leopardi melologo per tre voci recitanti, viola e violoncello Rosario Diana Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISPF-CNR) rosariodiana61@gmail.com L’Autore presenta un esperimento di trasposizione linguistica fra poesia e musica. La famosa poesia di Leopardi, L’Infinito, e alcuni frammenti tematicamente affini tratti dello Zibaldone diventano il testo di un melologo in cui il testo poetico interagisce con il suono e contribuisce a indicare i principi della composizione musicale. Disseminazione, Composizione, Veduta ristretta, Atonalità, Contrappunto   _Imitazione_ melologo per due voci recitanti, viola, violoncello e voce registrata Rosario Diana Istituto per la Storia del Pensiero Filosofico e Scientifico Moderno Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISPF-CNR) rosariodiana61@gmail.com L’Autore presenta un esperimento di trasposizione linguistica in cui si ricava l’intera struttura, le altezze dei suoni e le tecniche compositive del melologo dal titolo e del contenuto di una poesia di Giacomo Leopardi, Imitazione, ispirata a un componimento di un poeta francese Antoine-Vincent Arnault, Le Feuille [La foglia]. Disseminazione, Trasposizione, Composizione, Giacomo Leopardi, Antoine-Vincent ...
      PubDate: 2022-01-29
      DOI: 10.6093/2284-0184/8911
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Embodiment, Arte e Tecnologia

    • Authors: Flavia Santoianni
      Pages: 1 - 5
      Abstract: L’embodiment supporta l'incontro tra arte e tecnologia con alcuni concetti. la conoscenza incarnata. Si avvicina alla conoscenza situata e distribuita; quindi, l'apprendimento avviene all'interno delle comunità di pratica. In queste comunità, si può apprendere insieme integrando il mondo fisico e digitale. Se le emozioni, gli stati interiori, i processi empatici, vengono rappresentati attraverso l'arte, anche la tecnologia che esprime l'arte e la rende condivisibile nel mondo digitale deve partecipare al progetto di coinvolgimento di chi ne fruisce. Le tecnologie rendono l'arte accessibile e hanno contribuito, nella contingenza pandemica, a sostenere l'impegno didattico dei laboratori di arte attraverso diversi livelli di interattività.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8930
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Lo sguardo ontopoietico

    • Authors: Rosario Diana
      Pages: 6 - 10
      Abstract: Resoconto di un workshop sul condizionamento dello sguardo sociale e digitale. Esito conclusivo del workshop: un video.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8905
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Si può insegnare arte online'

    • Authors: Marina Brancato
      Pages: 11 - 21
      Abstract: Sono passati due anni da quando l'11 marzo 2020 l’OMS ha dichiarato lo stato di pandemia e in Italia sono state prese le prime misure restrittive: espressioni come lockdown, smartworking, formazione a distanza, sono presto entrate a caratterizzare il nostro vocabolario quotidiano. Questo articolo propone alcune riflessioni maturate dai primi risultati di una ricerca con i docenti dell'Accademia di Belle Arti di Napoli iniziata nel marzo 2021 e conclusa nel settembre dello stesso anno. Il focus di questo articolo riguarda la metodologia messa in atto dai docenti di materie teorico-pratiche durante la didattica a distanza e ha come scopo la necessità di sviluppare una riflessione a partire dall'esperienza specifica proponendo spunti per chi è interessato a saperne di più su questo argomento.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8908
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Un approccio transdisciplinare alla ricerca sull’utilizzo della
           didattica a distanza

    • Authors: Nera Prota
      Pages: 22 - 65
      Abstract: La ricerca ha come obiettivo la necessità di approfondire le esperienze della didattica online (Dad) nelle materie teorico-pratiche da parte dei docenti dell’Accademia di Belle Arti di Napoli durante lo stato di emergenza causato dalla pandemia da Coronavirus (Covid-19). Si tratta di uno studio che si potrebbe considerare come ipotetico e possibile modello teorico ripetibile e implementabile con successive analisi in altri contesti territoriali e anche con l’esperienza dei conservatori di musica, nella certezza che nulla tornerà esattamente come prima e che questa esperienza segnerà un totale ripensamento delle modalità formative del comparto AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale). Attraverso una serie di interviste di docenti delle diverse discipline teorico/pratiche si tenterà di mettere in evidenza i pregi, i punti di forza della DaD, i fallimenti e le incertezze ma soprattutto le innovative strategie e le originali soluzioni che abbiamo generato per riuscire a conservare un grado di relazione umana, esperienziale e diretta, un flusso di informazioni non verbali caratteristiche tipiche delle discipline teorico/pratiche. Analizzeremo le condizioni di lavoro in DaD attraversando diagonalmente tutti i dipartimenti in cui la formazione artistica si intreccia con la manualità in maniera indissolubile.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8909
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • iMILK Innovative Mobile Interactive Learning and Knowledge

    • Authors: Flavia Santoianni
      Pages: 66 - 87
      Abstract: Negli ultimi vent'anni, la ricerca sull’apprendimento mobile – Mobile Learning (M-Learning) – si è gradualmente sviluppata attraverso approcci personalizzati sempre più centrati sullo studente, con aperture alla co-costruzione socializzata della conoscenza e alla autenticità delle esperienze nei diversi contesti. iMILK Innovative Mobile Interactive Learning and Knowledge è un progetto di Learning Management System per co-creare un percorso didattico mobile per l’educazione universitaria e viene presentato qui in forma sperimentale per testarne le potenzialità. Il risultato si configura come una frontiera dell'educazione mobile universitaria, le cui implicazioni possono essere significative in diverse discipline.
      PubDate: 2022-01-30
      DOI: 10.6093/2284-0184/8938
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Epistemologie Latenti: utilizzo di tecniche di Intelligenza Artificiale,
           Machine Learning and Text Mining per indagare sulle epistemologie
           

    • Authors: Pio Alfredo Di Tore, Stefano Di Tore, Eva Podovšovnik Axelsson
      Pages: 88 - 96
      Abstract: I corsi di specializzazione per le attività di sostegno hanno rappresentato nell'ultimo decennio un bacino privilegiato di indagine sui processi inclusivi. In Italia numerose ricerche si sono concentrate sulle convinzioni, le convinzioni, gli atteggiamenti degli insegnanti in formazione rispetto ai concetti di inclusione, all’approccio bio-psico-sociale e alle pratiche inclusive, utilizzando praticamente l'intera gamma di metodologie e strumenti a disposizione della comunità scientifica coinvolta nella ricerca educativa. Nella letteratura scientifica internazionale, la concettualizzazione iniziale dell'insegnamento da parte degli insegnanti, le decisioni e le pratiche pedagogiche sono considerate componenti privilegiate nell’indagine della pratica didattica. Storicamente, questo particolare campo di ricerca è stato studiato utilizzando i costrutti di Epistemic Cognition, Epistemological Belief e Personal Epistemology. Sebbene questi costrutti presentino differenze anche significative tra loro, un denominatore comune sembra essere l'influenza che i sistemi di credenze, convinzioni e atteggiamenti degli insegnanti rispetto all'idea di apprendimento producono sullo stile di insegnamento, inteso come manifestazione delle ipotesi e convinzioni implicite su compiti da svolgere, materiali da selezionare e gestione dell’interazione insegnante-studenti. Questo lavoro si propone di adottare strumenti di ricerca coerenti con la natura implicita delle epistemologie personali (AI, Text Mining), nel tentativo di aggirare i potenziali pregiudizi che risiedono principalmente nella volontà dei futuri docenti di aderire ai quadri teorici più accreditati e nella difficoltà di ricercatori di distinguere tra assunzioni esplicite e implicite.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8907
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • L’esperienza del corso di Pedagogia Sperimentale nel corso PF24
           dell’Università di Napoli Federico II

    • Authors: Alessandro Ciasullo
      Pages: 97 - 106
      Abstract: L’articolo affronta analiticamente alcuni risultati emersi in seguito alla somministrazione di una serie di quesiti posti agli studenti del corso di Pedagogia Sperimentale del PF24 2020/2021 dell'Università di Napoli Federico II. Le lezioni sono state svolte online attraverso la piattaforma istituzionale Microsoft TEAMS in seguito alle difficoltà di svolgere la didattica in presenza dovute alla pandemia. La piattaforma Microsoft TEAMS, da noi organizzata e ottimizzata per la partecipazione in sincrono di circa 8900 iscritti alle lezioni, insieme allo strumento di sondaggi online Microsoft FORMS ci hanno permesso di verificare durante il corso se alcuni degli obiettivi di apprendimento proposti fossero stati raggiunti così da riorganizzare immediatamente e continuamente i contenuti del corso stesso. È in questo quadro che abbiamo affrontato temi legati alla conoscenza riflessiva e pragmatica sull'educazione, agli approcci metodologici, alla progettazione e alla valutazione didattica. Gli argomenti trattati, alla luce delle analisi svolte di tipo quali-quantitativo, sembrerebbero riscuotere interesse da parte dei futuri docenti e appaiono strutturali al fine della realizzazione di futuri percorsi accademici integrati. Percorsi in cui la pedagogia possa contribuire alla costruzione di reticoli curricolari equilibrati, armonizzati alle altre scienze dell’educazione e alle didattiche disciplinari, al fine di comporre significativi percorsi magistrali finalizzati all’insegnamento.
      PubDate: 2022-01-26
      DOI: 10.6093/2284-0184/8910
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Di alcuni elementi per iniziare a pensare un’estetica geopolitica

    • Authors: Dario Giugliano
      Pages: 107 - 113
      Abstract: Attualmente, non esiste ancora qualcosa come un’estetica geopolitica. Essa dovrebbe essere una nuova scienza. Il suo oggetto dovrebbe essere tutto il vario universo delle arti insieme a tutto quello che è compreso nell’universo più ampio della sensibilità, ma l’approccio allo studio di questo oggetto dovrebbe essere diverso da quello che fino a oggi si è avuto nel campo degli studi di estetica. Considerato che le arti non sono autonome rispetto a tutte le altre attività umane, soprattutto rispetto all’economia politica, che in un contesto globalizzato come è quello attuale avrà necessariamente un profilo internazionale, allora lo studio delle arti (la determinazione della loro natura) dovrà tenere presente questi rapporti che si vengono a determinare tra economia politica e dinamiche geopolitiche internazionali e le arti nel loro complesso. Lo scopo di questo articolo, a partire da un’analisi ad ampio raggio su alcuni eventi della storia delle arti della seconda metà del secolo scorso, è quella di fornire degli elementi per poter cominciare a pensare un’estetica geopolitica.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8931
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Note sul dolore: tra espressione e occultamento

    • Authors: Monica Riccio
      Pages: 114 - 120
      Abstract: Questi appunti di una ricerca in corso espongono brevemente le difficoltà e le deviazioni nell’esprimere e nell’esplicitare il dolore. Seguendo la traccia di un nascondimento connaturato al dolore, toccano alcuni punti delle teorie dell’espressione delle emozioni – Darwin - e delle rappresentazioni antiche delle passioni – Omero, Aristotele. Infine, queste note raccolgono suggerimenti che provengono dalle moderne ricerche etnografiche e antropologiche.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8903
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Una nota sulla critica di Malebranche a Montaigne

    • Authors: Adamas Fiucci
      Pages: 121 - 127
      Abstract: In questo articolo si affronta brevemente la critica di Malebranche alla figura di Montaigne e alla sua opera più importante (Essais), presente nel De la recherche de la verité. Subito dopo un’analisi degli argomenti malebrancheani (denuncia dell’orgoglio di Montaigne, della sua incoerenza e della sua forza di immaginazione), l’Autore procede con delle considerazioni sulla possibile continuità tra le loro concezioni dell’immaginazione. A differenza delle interpretazioni dominanti, che parlano del debito di Malebranche con la teoria dell’immaginazione di Montaigne, emergono alcune rilevanti differenze tra le loro filosofie, così come l’originale approccio malebrancheano ai pensatori precedenti.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8897
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Significante e significato per una metafisica della notte

    • Authors: Alessandro Decadi
      Pages: 128 - 138
      Abstract: La notte ha sempre costituito motivo di indagine sin dalle origini dell’umanità. Nel corso dei secoli abbiamo assistito speculazioni filo-teosofiche sull’origine dell’universo: dalla notte eterna alla contrapposizione con la luce. La notte è simbolo dell’oscurità, del male, del passato, delle origini, ma anche di colei che permette il perfetto equilibrio con il mondo della luce, che permette di ristabilire il contatto con l’assoluto fino a rasserenare gli animi costituendo il momento della quiete prima del sonno. Essa prelude al giorno e pertanto durante la notte ci prepariamo ad un mondo metafisico dove la ragione perde la sua concretezza per abbandonarsi all’ignoto. Un ignoto che nel Settecento e soprattutto in campo musicale passa da essere temibile a momento delizioso e festoso. La notte perde la sua caratterizzazione negativa e diventa momento di riflessione e di piacevolezza. La musica a programma vivaldiana e la serenata mozartiana non ne costituiscono che alcuni esempi.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8904
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Spazio e tempo tra musica e filosofia

    • Authors: Rossella Gaglione
      Pages: 139 - 149
      Abstract: Il contributo si propone di indagare i due concetti di spazio e tempo, la loro relazione e in particolare la duplicità semantica del tempo di matrice greca, attraverso le riflessioni di Henri Bergson e Giovanni Morelli. L’indagine sul pensiero bergsoniano sarà compiuta alla luce di alcune immagini-concetto tratte da Durata e Simultaneità e Pensiero e movimento attinte dall’universo musicale. Per comprendere, invece, le idee di Morelli saranno dimostrate alcune consonanze tra il modo di caratterizzare κρόνος e καιρός, e due personaggi da lui disegnati. Entrambi gli autori, infatti, condividono la consapevolezza del bisogno umano di spazializzazione del tempo.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8902
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Presenza e lontananza attraverso gli sguardi alter-nativi di Vladimir
           Jankélévitch e Giovanni Morelli

    • Authors: Rossella Gaglione
      Pages: 150 - 156
      Abstract: Il presente contributo si propone di individuare i punti di convergenza e di divergenza tra il pensiero di Vladimir Jankélévitch e quello di Giovanni Morelli a proposito del binomio presenza-lontananza. Per comprendere la visione jankélévitchiana, sarà fondamentale la disamina compiuta a proposito della musica di Fauré e di Debussy. Proprio la riflessione sulla musica debussyana è, infatti, il fil rouge che unisce i due pensatori. Morelli utilizza, però, un approccio al tema diverso da quello di Jankélévitch, volto piuttosto a chiarire le dinamiche emozionali dal punto di vista cognitivo, quindi i limiti dell’Io lirico, al contempo soggetto proponente del gesto comunicativo-enunciativo e ricettore del prodotto artistico.
      PubDate: 2022-01-27
      DOI: 10.6093/2284-0184/8901
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Dall’immunità al nichilismo

    • Authors: Francesco Simoncini
      Pages: 157 - 162
      Abstract: Il testo discute criticamente un recente volume di Gianluca Garelli, dedicato ai sogni della ragione: quelle ipotesi circa la consistenza onirica del reale che la ragione moderna formula per poi ribadirne l’assurdità. La questione ha carattere ontologico prima che antropologico, ma può pure sconfinare nell’estetica – specie con il tema barocco del mondo come teatro di sogno – o nell’etica – allorché la continuità coscienziale del soggetto agente è posta in dubbio. Quanto la ragione progetta, da Descartes in avanti, è una strategia immunitaria, tesa a incorporare in sé il germe dello scetticismo come assicurazione contro la reale distruzione dell’esperienza. Un’assicurazione però non sempre affidabile. Che la dialettica dell’immunità possa approdare a esiti nichilistici è infatti almeno una delle chiavi di lettura a cui il saggio di Garelli si presta.  
      PubDate: 2022-01-29
      DOI: 10.6093/2284-0184/9048
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Osservazioni sul concetto di Einverleibung nel pensiero di Nietzsche

    • Authors: Andrea Bocchetti
      Pages: 163 - 180
      Abstract: Questo articolo mira ad approfondire il concetto di Einverleibung nell’opera di Nietzsche. Attraverso un’analisi delle occorrenze e dei temi che attraversano tale concetto, così come il corpus terminologico che affianca la presenza di tale concetto (in particolare i termini di Assimilation, Anenignung, Wachsthum, Ernährung), si tenterà di offrire una più ampia chiave ermeneutica per delineare in modo meno equivoco il tema della Vita come volontà di potenza.
      PubDate: 2022-01-29
      DOI: 10.6093/2284-0184/9100
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
  • Johann Nikolaus Tetens e la soggettività oggettivante

    • Authors: Federica De Felice
      Pages: 181 - 188
      Abstract: In questo articolo l’Autrice indaga la teoria della conoscenza di Tetens a partire dal problema, molto discusso in quegli anni, dello statuto epistemologico della filosofia. Ponendo l’attenzione sul rapporto soggetto-rappresentazione, punto chiave della dottrina gneosologica di Tetens, si mostreranno la portata e i limiti dell’impostazione “trascendentale” data dal filosofo al problema dell'oggettività della conoscenza: come può la conoscenza essere oggettiva se tutte le nostre percezioni sono soggettive' La risposta di Tetens si fonda sulla precisazione di ciò che si intende per “oggettivo”, sulla determinazione delle condizioni di possibilità della conoscenza oggettiva, e sulla derivazione dei principi (soggettivi) su cui tale conoscenza può essere basata.
      PubDate: 2022-01-29
      DOI: 10.6093/2284-0184/9266
      Issue No: Vol. 9 (2022)
       
 
JournalTOCs
School of Mathematical and Computer Sciences
Heriot-Watt University
Edinburgh, EH14 4AS, UK
Email: journaltocs@hw.ac.uk
Tel: +00 44 (0)131 4513762
 


Your IP address: 44.210.85.190
 
Home (Search)
API
About JournalTOCs
News (blog, publications)
JournalTOCs on Twitter   JournalTOCs on Facebook

JournalTOCs © 2009-