Publisher: A&C2000   (Total: 1 journals)   [Sort alphabetically]

Showing 1 - 1 of 1 Journals sorted by number of followers
Archeomatica     Open Access   (Followers: 9)
Similar Journals
Journal Cover
Archeomatica
Number of Followers: 9  

  This is an Open Access Journal Open Access journal
ISSN (Print) 2037-2485
Published by A&C2000 Homepage  [1 journal]
  • In arrivo i corsi online "Rilievo 3D e gestione delle nuvole di
           punti" 

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Torna l'appuntamento della Formazione TerreLogiche dedicato alle principali metodologie e tecnologie per il rilievo tridimensionale, alla restituzione 2D/3D del costruito e del paesaggio, alla gestione dei dati e all'estrazione di ortofoto, sezioni e modelli texturizzati.
      Sono in arrivo i corsi "Rilievo Fotogrammetrico 3D e gestione delle nuvole di punti – modulo base" (22-23-24 Novembre) e "Rilievo 3D e gestione delle nuvole di punti – modulo avanzato" (13-14-15 Dicembre). Entrambe le sessioni didattiche si svolgeranno online, live streaming, su una piattaforma dedicata e costituiscono un percorso formativo altamente professionalizzante, da diversi anni punto di riferimento del settore per innovazione, tecnica di insegnamento ed efficacia.
      PubDate: Tue, 26 Oct 2021 09:46:24 +020
       
  • Stonex – Strumenti per l’Archeologia

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Gli strumenti Stonex possono essere utilizzati in diversi campi di applicazione grazie alla loro precisione ed affidabilità. Facili da usare e robusti, possono essere utilizati in campo in ogni situazione atmosferica. Che tu debba eseguire una scansione con un Laser scanner o una misurazione GPS, Stonex ha lo strumento per te. La raccolta dati e il processamento possono essere eseguiti con Software Stonex per una maggiore praticità.
      PubDate: Tue, 26 Oct 2021 09:30:05 +020
       
  • Webinar gratuito per il monitoraggio ambientale e la conservazione
           preventiva nei Musei

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: La conservazione preventiva è un argomento di grande rilevanza nel contesto degli standard museali e che trova sempre più attuazione nella corretta e sostenibile gestione dei siti di interesse storico-artistico e archeologico. In accordo con tale approccio, il controllo dei parametri microclimatici negli ambienti di esposizione o nei depositi, insieme al loro mantenimento entro intervalli di sicurezza, gioca un ruolo fondamentali per la conservazione delle opere nel lungo termine.
      PubDate: Tue, 26 Oct 2021 09:26:22 +020
       
  • IRISH OGHAM STONES AS LOD

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: In Archeofoss 2020, Sophie C. Schmidt and Florian Thiery presented a project on digitization and provision of Irish monoliths inscribed with Ogham script in Wikidata as Linked Open Data (LOD) (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk).The standard work on Ogham inscriptions is the volume of the Corpus Inscriptionum Insularum Celticarum, which describes two different types of words: formula words and nomenclature words. The combinations of these two types leads to inscriptions that feature kinship or tribal relations. This information occurs as a linked-graph-network.The goal of the working group ‘Research Squirrel Engineers’ (http://squirrel.link) is to create a workflow for digitizing the analogue data and publish the stones as LOD, reproduction of analyses based on the analog CIIC catalog and enhance the database with Linked Open Data available online.The aim is to discuss the pros and cons, as well as the challenges of the strategies. This includes the major challenge and possibility of citizen science vs. data sovereignty.It’s possible to review this presentation on YouTube: https://www.youtube.com/watch?v=OPt3XURTP0g or https://www.youtube.com/watch?v=bgkLcKsKtOAFollow us on our social network! Copia qui lo "short link" a questo articolo
      www.archeomatica.it/{sh404sef_shurl}
      PubDate: Tue, 26 Oct 2021 09:17:20 +020
       
  • Nuova tecnologia del "suono" per rilevare danni da umidità sui beni
           culturali

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Valutare preventivamente i danni causati da infiltrazioni d’acqua su opere d’arte e siti archeologici attraverso il “suono”. È questo il compito di un innovativo dispositivo diagnostico (ACoustic Energy Absorption Diagnostic Device (ACEADD) a cui stanno lavorando ENEA (coordinatore) e Cnr nell’ambito del progetto ReMEDIA (RicErca e diagnostica di MEtodi contrasto al Deterioramento causato dall’umidItA’ nei beni culturali), finanziato anche dalla Regione Lazio per trasformare il prototipo in prodotto commerciale grazie alla collaborazione di aziende regionali del settore dei beni culturali.
      PubDate: Tue, 26 Oct 2021 09:10:52 +020
       
  • La Villa di Livia. Un percorso di ricerca di archeologia virtuale a cura
           di Maurizio Forte

    • Authors: Francesca Salvemini
      Abstract: Edito da L’«Erma» di Bretschneider nel 2007 nella prestigiosa collana ‘Bibliotheca Archaeologica’, questo brillante volume, intitolato “La Villa di Livia. Un percorso di ricerca virtuale” a cura di Maurizio Forte, forse a maggior ragione ora, a distanza di quasi quindici anni dalla sua pubblicazione, si presenta in tutta la portata della sua novità.
      PubDate: Thu, 21 Oct 2021 15:56:24 +020
       
  • Le malte della tomba di Cecilia Metella sono tra le migliori di tutti i
           tempi' Adesso sappiamo perché.

    • Authors: Giovanni Ettore Gigante
      Abstract: Può destare curiosità il fatto che il sistema di comunicazione del prestigioso Massachusetts Institute of Technology metta tra i suoi ‘Highlights’, attraverso le sue MIT News del 8/10/2021, i risultati di una ricerca del proprio  ‘Department of Civil and Environmental Engineering’ pubblicati su una prestigiosa rivista di tecnologia della ceramica “Reactive binder and aggregate interfacial zones in the mortar of Tomb of Caecilia Metella concrete, 1C BCE, Rome”, se non si conoscesse l’impegno del MIT nel campo dell’Archeometria dei materiali che è a supporto di una attività di formazione culminante nel prestigioso “MIT Interdisciplinary Ph.D. Program in Archaeological Materials”.
      PubDate: Wed, 20 Oct 2021 16:40:42 +020
       
  • Re – Coding: mostra personale di Quayola, la concretizzazione
           dell’idea creativa

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: Il 29 settembre 2021 è stata inaugurata “Re-Coding” la prima grande personale a Roma di Quayola, artista di origine romana ed esponente della Media-art a livello internazionale. Sculture, videoproiezioni, stampe si susseguono nello spazio di Palazzo Cipolla e restituiscono una panoramica del processo creativo dell’artista.
      PubDate: Tue, 19 Oct 2021 18:19:14 +020
       
  • OPEN SOURCE FOR DIGITAL EDITIONS OF OBJECTS AND CLASSES

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: In Archeofoss 2020, Katia Roesler, Frederic Auth, Wenke Domscheit and Kerstin P. Hofmann presented on the role of editions of objects and their specific form of publication in archaeological science and in comparative and classifying research (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk).
      PubDate: Mon, 18 Oct 2021 16:45:15 +020
       
  • FROM THE LEGACY DATA DIGITIZATION TO THE SEMANTIC WEB  

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: Nicola Laneri, Rodolfo Brancato, Salvatore Cristofaro, Marianna Figuera, Marianna Nicolosi Asmundo, Daniele Francesco Santamaria and Daria Spampinato presented a work in Archeofoss 2020 on data management of museum collections using the specific case-study of the Libertini Collection kept at the Museum of Archaeology of the University of Catania (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk).
      PubDate: Tue, 12 Oct 2021 12:05:44 +020
       
  • House of Wisdom: parete interattiva per la Biblioteca di Sharjah

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Situato sulla Sharjah International Airport Road, a dieci chilometri dal centro della città, House of Wisdom è un edificio a due piani che realizza un senso di rigore e leggerezza ed è coperto da un grande tetto galleggiante aggettante su tutti i lati di un parallelepipedo.
      PubDate: Tue, 12 Oct 2021 10:05:57 +020
       
  • Hermes-Thoth e Dioniso Redentore. Dall’Egitto dei Tolemei al
           tardo-antico: studi sul mosaico della Casa di Aion a Nea Paphos di Eugenio
           La Rocca

    • Authors: Francesca Salvemini
      Abstract: ‘Hermes- Thoth e Dioniso redentore’ è un libro che si vorrebbe leggere, ma anche che si vorrebbe scrivere se non fosse già edito dall’«Erma» di Bretschneider, l’editore romano che ha la più lunga tradizione scientifica in fatto di archeologia. Bisogna dire subito che non è solo un trattato di archeologia, ma è anche un’avvincente memoria, ad opera di Eugenio La Rocca, del fondersi di più filosofie, storie, religioni, mitologie nel bacino del Mediterraneo con un approccio semantico.
      PubDate: Fri, 08 Oct 2021 11:11:38 +020
       
  • ARCHAEOLOGY: FOSS, OPEN DATA AND OPEN CONTENT

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: In Archeofoss 2020, Piergiovanna Grossi and Marco Ciurcina presented a discussion on the history of open data, state of art and future scenarios (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk).
      PubDate: Mon, 04 Oct 2021 14:27:52 +020
       
  • Convegno di studi sulla Via Appia Antica da Roma a Brindisi

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Cari lettori, Archeomatica partecipa alle celebrazioni del Centenario della nascita di Antonio Cederna, che si sono aperte il 27 settembre 2021 con la Conferenza stampa di Presentazione degli eventi organizzati da Italia Nostra nel Parco Regionale dell’Appia Antica.
      PubDate: Mon, 04 Oct 2021 10:52:45 +020
       
  • Archeomatica 2-2021 - Laser Scanner 3D per il Restauro

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: In questo nuovo numero di Archeomatica riportiamo articoli su: Ricomposizione di opere d'arte, Raccontare la Memoria, Marketing culturale in Molise e Archeologia forense sulla scena del crimine. Di seguito una piccola anticipazione dell'Editoriale scritto da Francesca Salvemini: "Cari lettori, mentre affidiamo ad Archeomatica contenuti che, molto spesso, più sono tecnologicamente avanzati e più respingono con precisione esasperata le nostri menti alla preistoria della vita, spostando millenni inondati di mistero come fossero granelli di sabbia, spinti dalla curiosità, scopriamo che istituzioni serissime come il Centro Rockefeller di New York indagano sul DNA di Leonardo Da Vinci. Rintracciano i suoi eredi viventi nel Comune toscano di Vinci allo scopo di rivelare all’umanità il segreto del suo genio attraverso i suoi cromosomi, trascrivendo con l’automazione dell’Intelligenza Artificiale questo codice vinciano". Continua a leggere l'editoriale..Buona lettura dalla Redazione!
      PubDate: Fri, 01 Oct 2021 13:53:50 +020
       
  • La Negazione di S. Pietro di Caravaggio alla Certosa di S. Martino a
           Napoli

    • Authors: Francesca Salvemini
      Abstract: Luigi Scaramuccia, giunto alla descrizione di San Luigi dei Francesi a Roma, scriveva nelle ‘Finezze dei pennelli italiani’ (Pavia 1673): “Con l’occasione di ritrovarsi quivi non vollero mancare di accostarsi alla Cap(p)ella di S. Matteo la quale veramente è d’uopo confessarla bravamente colorita dal Pennello del Caravaggio.” La Vocazione di San Matteo può considerarsi il dipinto per eccellenza tra i quadri a più figure raccolte attorno ad un tavolo, che sempre hanno catturato l’immaginazione della critica caravaggesca del romanzo di formazione dell’artista, leggendario in Stendhal, e di una breve vita violenta da perseguitato, perfino nella segregazione.
      PubDate: Wed, 29 Sep 2021 17:37:51 +020
       
  • ArchAIDE PROJECT AND COPYRIGHT

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: Gabriele Gattiglia and Francesca Anichini presented in Archeofoss 2020 (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk) a discussion on the open data policy and the management of copyright material inside the context of the ArchAIDE project (Horizon 2020 grant agreement No. 693548, http://www.archaide.eu).
      PubDate: Tue, 28 Sep 2021 13:41:18 +020
       
  • Manufatti litici per le illustrazioni arriva il Metodo STIVA (Stone Tools
           Illustrations with Vector Art)

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: I manufatti litici costituiscono una fonte fondamentale, spesso in molti contesti di rinvenimento l’unica disponibile, per studiare e comprendere le fasi più remote della civiltà umana e anche le più recenti. Registrare nei modi più corretti e completi possibili tutti i dati sulla realizzazione e l’uso di questa particolare tipologia di reperti archeologici, e comunicarli adeguatamente, è una questione rilevante della ricerca scientifica. Può aprire o viceversa precludere agli studiosi la possibilità di affrontare, in mancanza di altre testimonianze o di altre fonti informative, domande importanti come quelle sui modi di vita e di sostentamento, sulle strutture economiche, organizzative e sociali degli uomini che li hanno prodotti.
      PubDate: Tue, 28 Sep 2021 12:28:40 +020
       
  • Monete d’oro romane e spettroscopia muonica: è tutto oro quel
           che luccica!

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Quanto oro c’era veramente nelle monete romane? E come stabilirlo? Con quali conseguenze sulle nostre conoscenze storiche ed economiche sull’impero romano al di là del luogo comune che vuole gli imperatori romani nascondere con una patina aurea il più vile contenuto interno delle monete? A queste domande, aperte da tempo tra gli studiosi, profila alcune risposte una ricerca che ha utilizzato una tecnica sperimentale emergente, l’analisi di spettri di raggi x da atomi muonici, la muonic X-ray emission spectroscopy  (μXES), che promette grandi prospettive di sviluppo anche nel settore dei beni culturali.
      PubDate: Fri, 24 Sep 2021 16:42:56 +020
       
  • ShareArt: Big Data per monitorare la fruizione delle opere d’arte

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: Al via il progetto ShareArt presentato il Il 10 giugno 2021 a Bologna: ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico - e Istituzione Bologna Musei hanno annunciato un accordo di collaborazione finalizzato a ottenere un’innovativa rilevazione dati nel monitoraggio del gradimento e delle modalità di fruizione di opere d’arte in ambiti museali, attraverso la sperimentazione e sviluppo di metodologie informatiche basate su applicazioni di Intelligenza Artificiale e Big Data.
      PubDate: Tue, 21 Sep 2021 18:53:56 +020
       
  • iDAI.world: OPEN ARCHAEOLOGY RESEARCH DATA

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: In Archeofoss 2020 (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk), Benjamin Ducke discusses the design and current state of development of iDAI.world (https://idai.world), the open research data infrastructure from the German Archaeological Institute (DAI: Deutsches Archäologisches Institut).
      PubDate: Tue, 21 Sep 2021 12:27:46 +020
       
  • 3° Convegno Internazionale di Archeologia Aerea. Remote e Proximal
           Sensing in Archeologia: metodologie non invasive per lo studio della
           città antica

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: A distanza di alcuni anni dal 2° Convegno Internazionale di Archeologia Aerea, svoltosi a Roma presso l’Academia Belgica nel febbraio del 2016, il Laboratorio di Topografia Antica e Fotogrammetria (LABTAF) dell’Università del Salento, in collaborazione con il Laboratorio di Topografia Antica e Cartografia Archeologica del Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale (CNR-ISPC), sede secondaria di Lecce, vuole organizzare una terza analoga manifestazione che avrà il seguente tema di discussione: “Le Città invisibili”. Remote e Proximal Sensing in Archeologia: metodologie non invasive per lo studio della città antica.
      PubDate: Mon, 20 Sep 2021 16:23:10 +020
       
  • Intelligenza artificiale per il riconoscimento automatico dei geroglifici
           egizi

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Uno studio, frutto della collaborazione tra l’Istituto di fisica applicata “Nello Carrara” del Consiglio nazionale delle ricerche, il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Firenze ed il Centro studi CAMNES, ha evidenziato come il “Deep Learning”, che utilizza algoritmi basati su reti neurali per l’analisi delle immagini, possa essere adoperato anche per classificare l’antica scrittura geroglifica egizia, gettando le basi per lo sviluppo di nuovi strumenti a supporto della traduzione di testi. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista IEEE Access.
      PubDate: Mon, 20 Sep 2021 14:52:43 +020
       
  • Nave romana di Comacchio. Secondo nuove analisi isotopiche i lingotti di
           piombo provenivano dalla Macedonia

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Custodito nel Museo Delta Antico di Comacchio, splendidamente allestito con innovativi apparati digitali nell’Antico Ospedale degli Infermi (1778-1784), il prezioso carico di una nave romana, rinvenuta nell'autunno del 1980 nei pressi del piccolo centro lagunare, continua a riservare  sorprese. Non solamente rispondendo a una delle domande costanti e specifiche dell’indagine archeologica ovvero l’origine delle materie prime, soprattutto i metalli,  ma gettando nuova luce sul significato storico ed economico e i risvolti di quella che fu la prima globalizzazione dell’Occidente, l’impero romano.
      PubDate: Fri, 17 Sep 2021 11:54:51 +020
       
  • Una nuova dimensione per l’arte: tavolo multi touch con software multi
           utente grazie a Touchwindow

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Dal 1994 Touchwindow è un azienda che si dedica all’innovazione, nell'organizzazione interna, nei processi produttivi e nella gestione delle relazioni. Punto di riferimento nazionale per la Digital Transformation non con la semplice adozione di nuove tecnologie, ma con un cambiamento evolutivo che impatta su ogni aspetto dell’azienda, sia verso l’interno, coinvolgendo dipendenti, collaboratori, processi produttivi o di servizio, sia verso l’esterno, nei confronti di clienti, fornitori, partner. Grazie alla progettazione e la  realizzazione di strumenti hardware e software all'avanguardia per tecnologia e usabilità.
      PubDate: Sat, 11 Sep 2021 13:25:19 +020
       
  • Un sistema per proteggere i beni culturali da eventi climatici estremi

    • Authors: Redazione Archeomatica
      Abstract: Il metodo è stato ideato e sviluppato nell’ambito di due Progetti Interreg Central Europe coordinati dall’Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima del Cnr di Bologna - ProteCHt2save e STRENCH. Per migliorare la resilienza ad eventi calamitosi, un piano di prevenzione risulta essere l'azione decisiva nella gestione dei siti del patrimonio e il tool realizzato supporta concretamente gli operatori del settore pubblico e privato. I risultati sono pubblicati su International Journal of Disaster Risk Reduction: https://doi.org/10.1016/j.ijdrr.2021.102455 (Alessandra Bonazza, Alessandro Sardella, Anna Kaiser, Riccardo Cacciotti, Paola De Nuntiis, Christian Hanus, Ingval Maxwell, Tomas Drdácký, Milos Drdácký).
      PubDate: Sat, 11 Sep 2021 11:04:11 +020
       
  • SPACE FORMATS FOR ARCHAEOLOGICAL RESEARCH

    • Authors: Matteo Serpetti
      Abstract: In Archeofoss 2020 (abstract in https://zenodo.org/record/4002961#.YHgzlOgzaUk), Andrea D’Andrea e Francesca Forte described an analysis and comparison of different open and unopened spatial formats for archaeological research.
      PubDate: Sat, 11 Sep 2021 10:51:19 +020
       
  • Gli affreschi del soffitto della Casa dei Pittori a Pompei, ricostruiti
           grazie a Robot e 3D

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: Il 1 Settembre 2021 è stato avviato il progetto “RePAIR ( Reconstruction the past: Artificial Intelligence and Robotics meet Cultural Heritage) presso il Parco archeologico di Pompei.
      PubDate: Thu, 09 Sep 2021 12:29:08 +020
       
  • Il videogame “Father and son” del museo MANN diventa
           realtà

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: Il primo videogame prodotto da un Museo, sviluppato da Tuo Museo con il game designer Fabio Viola: “Father and son” con 4,8 milioni di download – lanciato nel 2020 -, si e’ fatto spettacolo e teatro, giovedì 9 Settembre 2021 (ore 20:30- 21:30).
      PubDate: Thu, 09 Sep 2021 11:18:33 +020
       
  • Corsi: Nuove Tecnologie per la valorizzazione dei Beni Culturali

    • Authors: Maria Chiara Spiezia
      Abstract: L’UER Academy, il Centro di ateneo per l’alta formazione e la formazione permanente professionale e manageriale dell’Università Europea di Roma, in partnership con il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa – DEIM dell’Università degli Studi della Tuscia e con il Distretto Tecnologico Beni e Attività Culturali – DTC Lazio, propone il programma di Corsi di Apprendimento Permanente dal titolo “Nuove tecnologie per la valorizzazione dei beni culturali”.
      PubDate: Mon, 06 Sep 2021 12:09:24 +020
       
 
JournalTOCs
School of Mathematical and Computer Sciences
Heriot-Watt University
Edinburgh, EH14 4AS, UK
Email: journaltocs@hw.ac.uk
Tel: +00 44 (0)131 4513762
 


Your IP address: 3.80.3.192
 
Home (Search)
API
About JournalTOCs
News (blog, publications)
JournalTOCs on Twitter   JournalTOCs on Facebook

JournalTOCs © 2009-